MODULO PER NOMINA COVID MANAGER
Scarica qui il modulo per la nomina del Covid Manager.
ACCESSO SEDE FIPAV
           
Alla luce delle norme per il contenimento e il contrasto al diffondersi del virus Covid-19, il Comitato Territoriale di Piacenza ha disposto l'accesso agli uffici di via Calviati a Piacenza solo su appuntamento contattando preventivamente gli Organi e le Commissioni tecniche attraverso le email indicate nella sezione "Organizzazione" del sito www.fipavpiacenza.com
LINK UTILI
FIPAV OnLine Fipav CRER Certificazione di idoneità alla pratica sportiva agonistica Portale FIPAV Registro Nazionale CONI delle A.S.D. Serie A Femminile Sportello fiscale Serie A Maschile Guida pratica Tesseramento Online Accesso Area Riservata Serie B
SOSTENIAMO PROGETTO VITA
COMUNICATO
Il Comitato Territoriale Fipav di Piacenza comunica che la struttura del Ferriere Sport Camp non rientra più nelle proprie disponibilità di gestione.
Per qualsiasi richiesta invitiamo a contattare il numero 348 3924627.

Home Page

CORSO AGGIORNAMENTO VALIDO PER TUTTI I GRADI

Il Comitato Regionale Emilia-Romagna in accordo con il CT di Piacenza organizza due moduli di aggiornamento allenatori validi come aggiornamento per la stagione 2020-2021 o come recupero di aggiornamento per la stagione 2019-2020.

Questi aggiornamenti sono aperti ad Allievi Allenatori, Primi, Secondi e Terzi Gradi.
Come avrete potuto leggere, il termine per il rinnovo del tesseramento è stato prorogato al prossimo 31 Dicembre 2020, quindi sarà l'ultima possibilità di sanare la vostra posizione.
Allievi e Primi gradi dovranno iscriversi e pagare presso il loro CT di appartenenza mentre Secondi e Terzi gradi faranno iscrizioni e pagamento presso il CRER.

Il corso si terrà:

DOMENICA 20 DICEMBRE 2020 dalle 14.00 alle 15.30 (1° mod.) e dalle 15.30 alle 17.00 (2° mod.) In Videoconferenza
Tema: LA GESTIONE DEL GRUPPO
Relatore: prof. ROBERTO MERLI (Esperto Mental Coach)


Per Allievi Allenatori ed Allenatori di 1° Grado iscrizioni e versamenti dovranno essere fatti semplicemente inviando la copia del bonifico di pagamento. Il costo di ogni modulo è di €40,00, da versarsi sul conto intestato a Federazione Italiana Pallavolo Piacenza IBAN IT54J0832412600000000460097. Dovrete poi inviare la mail a allenatori@fipavpiacenza.com
IMPORTANTE: questo corso non è valido come aggiornamento ad argomento giovanile per allievi allenatori, ma come un aggiornamento "libero", quindi allievi valutate bene se vi può servire o no per i corsi obbligatori.

Per gli Allenatori di 2° e 3° grado;  le iscrizioni dovranno essere effettuate esclusivamente on-line sul sito www.fipavonline.it/EmiliaRomagna (dal sito www.fipavcrer.it  si accede a “fipavonline.it” e cliccando su “Corsi Allenatori” immettendo le proprie credenziali  nella finestra che si apre con Nome Utente e password, cliccando poi su corsi - aggiornamenti si sceglie il modulo preferito). Chi ancora non fosse registrato, dovrà richiedere le credenziali a segreteria@fipavcrer.it  (preferibile) o inviare un messaggio Whatsapp ad uno di questi numeri, precisando Nome Cognome e matricola a: Paolo 335 7366280 o Elisabetta 366 6381423 (dalle ore 14,00 alle 19,00 dei giorni feriali).
Il costo di ogni modulo è di €40,00, da versarsi con bonifico bancario sul Conto corrente bancario intestato a CONI – FIPAV CRER presso BNL ag 1 – IBAN IT72X0100502599000000070006. 
Dovranno essere riportati gli estremi del versamento su Fipavonline indicando data di versamento e nome Banca
Copia del versamento dovrà essere inviato a FIPAV CRER – tramite e-mail amministrazione@fipavcrer.it   

La scadenza delle iscrizioni è fissata per VENERDI’ 18 DICEMBRE 2020 entro le ore 12,00.
INDIZIONE CORSO 2° GRADO 3° LIVELLO GIOVANILE

Il Centro di Qualificazione Regionale dell’Emilia Romagna, indice ed organizza il Corso Allenatori per il conseguimento della qualifica di Allenatore di Secondo Grado Terzo Livello Giovanile, per la Stagione 2020–2021. Vista l’emergenza sanitaria il corso si terrà totalmente in videoconferenza su
piattaforma federale. Il sotto indicato Bando contiene le Norme di Ammissione ed il Programma Didattico.

  Scarica il Bando indizione Corso 2° grado 3° Livello giovanile  
NOTA PER INCONTRI CON 3 SET OBBLIGATORI IN GARE UNDER 17-15-13 M/F
Si comunica che la Consulta Regionale tenutasi lo scorso 20 ottobre, seguendo l'indicazione di Federvolley del 15 ottobre, ha stabilito che le gare dei campionati Under 17, Under 15 e Under 13 Maschili e Femminili saranno disputate sulla distanza di 3 set fissi.

Vince il set  la squadra che per prima consegue 25 punti con uno scarto di almeno due punti;

in caso di 24 punti pari, il gioco continua fino a conseguire lo scarto di due punti.

PUNTEGGIO PER LA CLASSIFICA
Il punteggio per la classifica viene calcolato assegnando:
1 punto per ogni set vinto
1 punto per la vittoria


Questa decisione, sarà valida solo per l'anno sportivo in corso e sull'intero territorio regionale, assicurando tempi “certi” per lo svolgimento delle gare e agevolando gli interventi di sanificazione e gestione dell'emergenza Covid-19 degli impianti in occasione delle gare.

 
PROGETTO VITA: SOSPESI I CORSI BLSD 2020-2021
Pubblichiamo il comunicato Progetto Vita.

Buongiorno a tutti,

siamo spiacenti dover comunicare che in seguito al DPCM di ieri 18 Ottobre 2020, il Centro di Formazione Progetto Vita ha deciso di sospendere i corsi di formazione BLSD, per le difficoltà organizzative che emergono a causa delle misure restrittive legate all’emergenza COVID. Abbiamo preso questa decisione a garanzia e tutela di ognuno di noi, fino a data da definire. Questo  in considerazione soprattutto del fatto che per l’esercitazione pratica, è prevista la partecipazione dei discenti in aula, la qual cosa è espressamente resa difficilmente fattibile dal DPCM.

In questo periodo di sospensione delle attività di formazione, sarà accettato e considerato valido
ogni certificato di abilitazione in scadenza, anche in accordo con l’articolo 53 del codice penale che
prevede la non punibilità di chi utilizza un presidio salvavita coma il DAE, indipendentemente da
corsi effettuati. Stiamo preparando una piattaforma online su cui potrete trovare video dimostrativi utili per il ripasso.

Comunicheremo appena possibile la data della ripresa dei corsi e la modalità alternativa che adotteremo per il prossimo futuro.

Cogliamo occasione per informarVi che le linee guida di riferimento (ILCOR 2020) per la rianimazione cardiopolmonare sono state aggiornate per adeguare le procedure di primo soccorso all’arresto cardiaco durante l’attuale pandemia SARS CoV - 19.

Le principali modifiche apportate riguardano la necessità di ridurre il rischio di esposizione di virus
per i tutti i soccorritori, del contagio e della conseguente diffusione.
Come Vi è noto, il principale meccanismo di trasmissione della malattia da SARS-CoV-2 avviene
attraverso le secrezioni respiratorie che possono provenire sia direttamente dal soggetto oppure
toccando superfici che ne siano state contaminate

Le Linee Guida indicano comportamenti per il soccorritore sanitario istituzionale, per il “primo
soccorritore” volontario, allertato dalla Centrale Operativa, e per il soccorritore occasionale che
contatta il sistema di emergenza 118/112. Quest’ultimo sarà guidato telefonicamente
dall’operatore di Centrale operativa con Istruzioni di pre-arrivo del mezzo di soccorso avanzato.

Le raccomandazioni delle Linee Guida per il primo soccorso all’arresto cardiaco per i soccorritori
laici indicano di eseguire la rianimazione con le sole compressioni toraciche e con utilizzo di
defibrillatori di accesso pubblico - DAE. NON prevedono la ventilazione della vittima, nemmeno
con dispositivi di ventilazione.
I soccorritori laici che siano disposti, possono rendersi disponibili ad eseguire anche le ventilazioni
di soccorso quando si verifica arresto cardiaco nei bambini ed eventuali famigliari , in aggiunta alle
compressioni toraciche.

In sintesi indichiamo il comportamento del soccorritore alla vittima dell’arresto cardiaco:
  • Il soccorritore indossa la mascherina chirurgica;
  • Valutata lo stato di coscienza e respiro della vittima mantenendo la distanza(avvicinandosi di lato al bacino della vittima - senza avvicinarsi al viso - e a quella distanzascuote chiamando e osserva se è presente attività respiratoria);
  • Allerta il sistema di Emergenza 118/112 e segue le indicazioni dell’Operatore di Centrale Operativa;
  • Quando è possibile APPLICA SUBITO IL DAE coprendo il naso e bocca della vittima con mascherina o indumento.
  • Quando NON è disponibile il DAE, esegue le COMPRESSIONI TORACICHE coprendo il naso e bocca della vittima con mascherina o indumento .
Nel soccorso a persone in arresto cardiaco è importante la collaborazione partecipata di ogni
persona che possa intervenire sul posto in pochi minuti.
Sottolineo che nella fase più drammatica della pandemia sul territorio piacentino tra febbraio e
aprile 2020, sono decedute improvvisamente per arresto cardiaco 156 persone; nello stesso
periodo nel 2019 furono 76, di cui 5 persone furono salvate con utilizzo di DAE.
In quei tre mesi del 2020, nonostante i DAE salvavita siano stati disponibili per la collettività,
NON sono mai stati usati.
Altrettanto importante è ricordare che quando sono presenti sintomi sospetti, le persone si
devono si rivolgere ai Pronto Soccorso per una diagnosi precoce, senza paura di possibili
contaminazioni.

Vi invitiamo a seguire il sito dell’Associazione per gli aggiornamenti: www\\progettovita.eu

Cordiali saluti.

Centro di Formazione Progetto Vita
Direttore scientifico
Presidente Associazione Progetto Vita
Dr.ssa Daniela Aschieri
AUTOCERTIFICAZIONE PER PARTECIPAZIONE A GARE TERRITORIALI E REGIONALI
Il Comitato regionale ha predisposto l’allegato documento di Autocertificazione per Atleti/e valido per il riconoscimento nei campionati Regionali e Territoriali. Il documento dovrà essere
personalizzato con la dicitura del Comitato Territoriale interessato.

Tale documento non dovrà essere ritirato dall’arbitro se non alla scadenza dei 6 mesi di validità.

Si riporta per intero quanto concordato con l’avv. Guarino, per i documenti validi al
riconoscimento atleti/e prima della gara:

1. Carta d’identità, Patente di Guida, Passaporto, Certificati d’identità rilasciati dai Comuni. I documenti di identità in originale possono essere anche con validità scaduta, purché muniti di una foto recente, tale comunque da permettere chiaramente il riconoscimento della persona. Per persone di nazionalità estera devono essere accettati i documenti di identità con scrittura straniera con carattere di tipo latino;

2. Sono validi anche le copie dei documenti di identità conformi all’originale vidimati da enti pubblici (questura, comune, ecc.), ovvero le autocertificazioni in carta semplice, sulla quale dovrà essere apposta una fotografia dell’atleta e dovrà essere specificato nome, cognome, data e luogo di nascita dell’atleta complete di firma sulla fotografia (del genitore per gli atleti minorenni), ed attestazione della rispondenza della foto stessa con l’intestatario della dichiarazione; l’autocertificazione ha validità per sei mesi;

3. E’ permesso il riconoscimento diretto da parte di uno degli Arbitri; in questo caso l’arbitro riporterà una propria dichiarazione scritta sul retro del referto o sul relativo elenco ufficiale della squadra. Quanto previsto per il riconoscimento degli atleti è valido anche per altri partecipanti alle gare (allenatori e dirigenti).

L’autocertificazione non dovrà essere controfirmata dai Comitati Territoriali.

Si fa presente che tale autocertificazione è sperimentale per la corrente stagione sportiva per l’Emilia-Romagna e dalla prossima stagione, se la sperimentazione sarà giudicata positivamente, potrebbe essere allargata ad altri territori.

SCARICA IL MODULO DI AUTOCERITIFICAZIONE
INDIZIONE CORSO PER L’ABILITAZIONE ALLA FUNZIONE DI SEGNAPUNTI ASSOCIATO
Il Comitato Territoriale FIPAV di Piacenza, in collaborazione con il Responsabile Territoriale U.G., organizza il CORSO DI ABILITAZIONE ALLA FUNZIONE DI SEGNAPUNTI ASSOCIATO 2020/2021.

Il corso si svolgerà online con test finale presso la Sede del Comitato Territoriale di Piacenza in Via Calciati 14, Piacenza con il seguente calendario:

1^ Lezione: Martedì 24 novembre - Ore 20.30,
2^ Lezione: Venerdì 27 novembre - Ore 20.30,

Test finale: Martedì, 1 dicembre - Ore 20.30.

Per iscriversi al corso occorre inviare email alla casella: fap@fipavpiacenza.com entro Domenica 15/11.
(eventuali richieste successive non verranno prese in considerazione)

INDIZIONE CORSO DI AGGIORNAMENTO PER ARBITRO ASSOCIATO
Il Comitato Territoriale FIPAV di Piacenza, in collaborazione con il Responsabile Territoriale U.G., organizza il CORSO DI AGGIORNAMENTO ALLA FUNZIONE DI ARBITRO ASSOCIATO 2020/2021.

Il corso avrà durata di 2 ore e si svolgerà online in data Martedì 10 novembre - Ore 20.30
 

Per iscriversi al corso occorre inviare una email alla casella: fap@fipavpiacenza.com entro Sabato 7 novembre.
(eventuali richieste successive non verranno prese in considerazione)

INDIZIONE CORSO PER QUALIFICA DI ALLIEVO ALLENATORE
Si comunica che il C.T. Piacenza in collaborazione con il CR Emilia Romagna, organizza il Corso di istruzione per acquisire la qualifica di Allievo Allenatore.


Il corso è strutturato su 23 lezioni da 2 ore per un totale di 46 ore di formazione distribuite in un arco di tempo minimo di 3 mesi, più 6 ore di esame (scritto, pratico ed orale) ed avrà un costo di € 300 da versare, con Bonifico Bancario su IBAN IT54J0832412600000000460097 intestato a Federazione Italiana Pallavolo - Comitato Provinciale di Piacenza, con causale Iscrizione Corso Allievo Allenatore.

Possono parteciparvi tutti coloro che abbiano già compiuto il 18° anno di età e dovranno presentare un certificato medico di sana e robusta costituzione.

La frequenza alle lezioni è obbligatoria, sono comunque consentite assenze per 3 moduli di lezione per un totale di 6 ore.

Il corso inizierà esclusivamente in modalità online, per rispettare i protocolli di distanziamento COVID, si inizierà con lo svolgimento di tutte le lezioni teoriche con inizio DOMENICA 8 NOVEMBRE 2020, a seguire 22/11, 06/12, 20/12, 17/01, 31/01 e le lezioni pratiche verranno svolte nel 2021, se si potrà in palestra, altrimenti si svolgeranno sempre in modalità online. 

In allegato il modulo di iscrizione, da far pervenire via mail o fax, ai recapiti sotto elencati, allegando la copia del bonifico del contributo per l'iscrizione. 

Il termine massimo per l'iscrizione è il 04 Novembre 2020.



Per info si prega di contattare Davide Valla alla email: davide@fipavpiacenza.com


Modulo iscrizione corso allievo 2020-2021
 
INDIZIONE CORSO PER ALLENATORE DI 1° GRADO 2020-2021
Si comunica che il C.T. Piacenza in collaborazione con il CR Emilia Romagna, organizza il Corso di istruzione per acquisire la qualifica di Allenatore 1° Grado.


Il corso è strutturato su 31 lezioni da 2 ore per un totale di 62 ore di formazione distribuite in un arco di tempo minimo di 3 mesi, più 6 ore di esame (scritto, pratico ed orale) ed avrà un costo di € 350 da versare, con Bonifico Bancario su IBAN IT54J0832412600000000460097 intestato a Federazione Italiana Pallavolo - Comitato Provinciale di Piacenza, con causale Iscrizione Corso Allenatore 1° Grado 

Possono parteciparvi tutti coloro che abbiano già la qualifica di Allievo Allenatore e dovranno presentare un certificato medico di sana e robusta costituzione.

La frequenza alle lezioni è obbligatoria, sono comunque consentite assenze per 3 moduli di lezione per un totale di 6 ore.

Il corso inizierà esclusivamente in modalità online, per rispettare i protocolli di distanziamento COVID, si inizierà con lo svolgimento di tutte le lezioni teoriche con inizio DOMENICA 8 NOVEMBRE 2020, a seguire 22/11, 06/12, 20/12, 17/01, 31/01 e le lezioni pratiche verranno svolte nel 2021, se si potrà in palestra, altrimenti si svolgeranno sempre in modalità online. 

In allegato il modulo di iscrizione, da far pervenire via mail o fax, ai recapiti sotto elencati, allegando la copia del bonifico del contributo per l'iscrizione. 

Il termine massimo per l'iscrizione è il 04 Novembre 2020.


Per info si prega di contattare Davide Valla alla email: davide@fipavpiacenza.com


Modulo iscrizione corso allenatore 1° grado 2020-2021
 
WEBINAR CORSO ALLENATORI 1° GRADO E ALLIEVI
il C.T. di Piacenza, unitamente a tutti gli altri C.T. della regione e grazie all'organizzazione del CRER organizzerà 2 moduli di aggiornamento obbligatori e 2 moduli specifici per gli Allievi Allenatori con argomento specifico Giovanile.


In allegato trovate i 2 volantini di presentazione dei corsi e le relative modalità di iscrizione, che si possono riassumere:
  1. Eseguire il bonifico bancario relativo all'importo dei moduli da seguire ed inviare via mail copia della ricevuta di bonifico a allenatori@fipavpiacenza.com
  2. Utilizzare un indirizzo email abituale, in quanto è a quell'indirizzo che poi vi invierò il link per poter accedere alla video-lezione.
  3. Come per i vecchi corsi on-line, durante la lezione verranno prese le presenze via chat, rispondendo ad una domanda postavi, l'elenco finale dei presenti verrà inviato per il caricamento dei moduli, E' indispensabile trovarsi al PC, in quanto non prevedibile quando avverrà il rilevamento presenze.
Cogliamo l'occasione per comunicare che da questa stagione ci affiancherà Luca Feroldi, docente Allenatori Nazionale ed allenatore di 3° Gradone, nel ruolo di Coordinatore Allenatori. A Luca diamo il benvenuto e l'augurio di buon lavoro.

PER INFO: allenatori@fipavpiacenza.com

 

Scarica il modulo d'iscrizione al Corso Pieragnoli

Scarica il modulo d'iscrizione al Corso Bonfatti

 
   
ORDINANZA REGIONALE ANTI COVID
Pubblichiamo il testo del protocollo antiCovid allegato all'ordinanza regionale del 24 settembre u.s. che 'sovrasta' tutti quei protocolli a base comunale emanati nel frattempo.
 
Si chiede cortesemente la massima diffusione


   Ordinanza regionale Anti Covid
CRER: CORSO SEGNAPUNTI PER SOCIETA' DI SERIE C - D
Il Comitato Regionale Emilia Romagna ha indetto due corsi per l'uso del referto elettronico che verranno organizzati nel mese di Ottobre e fruibili a mezzo webinar.





MERCOLEDI’ 7 OTTOBRE 2020
dalle ore 18,00 alle ore 20,00 con iscrizioni entro il 5 ottobre 2020 ore 12,00

VENERDI’ 30 OTTOBRE 2020
dalle ore 18,00 – 20,00 con iscrizioni entro il 28 ottobre 2020 ore 12,00


  Scarica la comunicazione del CRER
MODIFICHE GUIDA PRATICA - STAGIONE SPORTIVA 2020-2021
In occasione del Consiglio Federale del 24.09.2020, alla luce della numerose segnalazioni richieste di intervento pervenute da parte del Territorio anche in considerazione dell’emergenza COVID-19, sono state deliberate le seguenti modifiche alla Guida Pratica 2020-2021:
 
TESSERAMENTO FUORI QUOTA PER LA CATEGORIA UNDER 15 (pag. 106)
Le società partecipanti al campionato giovanile di Under 15 Maschile potranno tesserare, durante la stagione, un solo ragazzo, nato nell’anno 2005 con modello di Primo Tesseramento e lo stesso non dovrà MAI essere stato tesserato con la FIPAV. Tale norma è estesa, ad un’atleta, nato nell’anno 2005, già tesserato con la FIPAV ma che non è MAI sceso in campo.
 
TESSERAMENTO FUORI QUOTA PER LA CATEGORIA UNDER 17 (pag. 106)
Le società partecipanti al campionato giovanile di Under 17 Maschile potranno tesserare, durante la stagione, un solo ragazzo, nato nell’anno 2003 con modello di Primo Tesseramento e lo stesso non dovrà MAI essere stato tesserato con la FIPAV. Tale norma è estesa, ad un’atleta, nato nell’anno 2003, già tesserato con la FIPAV ma che non è MAI sceso in campo.
 
OMOLOGAZIONE CAMPI DI GARA (pag. 99)
Il Consiglio Federale, per la stagione 2020-2021, ha deliberato, per quanto riguarda le misure minime per l’omologazione dei campi di gioco per i campionati di Serie e di Categoria Territoriali, la tolleranza del 10%  per le Zone di Rispetto. Inoltre, per i soli Campionati di Prima e Seconda Divisione è stata inserita la tolleranza del 5% per l’altezza del soffitto.
 
Le norme sopra riportate sono state già sostituite nel documento “Guida Pratica – Campionati”  che è disponibile nell’apposita sezione del sito www.federvolley.it dedicata alla GUIDA PRATICA e sono da considerare già operative.
 

 
CENSIMENTO PALESTRE SCOLASTICHE
Nell'ambito delle iniziative che la Federazione sta portando a tutela e supporto dell’attività delle proprie società sportive affiliate, è partita lo scorso 14 agosto 2020 una importante iniziativa di sensibilizzazione social attraverso una campagna che pone la palestra, spesso scolastica, come habitat in cui la nostra Pallavolo vive e genera i propri frutti, luogo non confinato solo allo sport, che accompagna la crescita sportiva e umana più dei propri tantissima praticanti.
Oggi questi ambienti rischiano di diventare distanti se non addirittura venirci preclusi, ed ecco il perché di una campagna che partendo da una immagine, su di essa crea dei messaggi che evidenziano il bisogno di ritornare nelle palestre e tornare a dargli colore e vitalità, come sempre ha fatto il volley con il suo articolato movimento.

Da qui l’invito a condividere i post che la Federazione Nazionale e i Comitati Periferici hanno lanciato nella giornata del 14 agosto 2020, così come quelle che saranno lanciate nelle giornate del 21 e del 28 agosto p.v.

Contestualmente però è necessario attuare strategie concrete, alcune in collaborazione con gli organi governativi e in modo particolare con il Dipartimento per lo Sport presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri che ha richiesto a tutte le Federazioni di fornire al più presto un censimento degli impianti sportivi scolastici, al fine di poter effettuare degli interventi mirati per la salvaguardia di questi spazi finalizzandoli all'attività sportiva.

La FIPAV ha pertanto strutturato un semplice database su cui permettere a ciascuna società sportiva di inserire i dati relativi agli istituti scolastici utilizzati e per attività di solo allenamento e eventualmente per gare.

Si prega pertanto ciascuna società sportiva di voler accedere alla piattaforma attraverso il seguente link:

https://lab.federvolley.it/censimentostrutturescolastiche/

effettuando dapprima la registrazione con i dati societari richiesti, quindi completando il profilo con le ulteriori informazioni richieste e infine procedendo all'inserimento degli impianti sportivi scolastici utilizzati (un inserimento per ciascuna palestra utilizzata).

È chiaro che più dati saremo in grado di fornire più forte sarà il nostro peso specifico nelle sedi opportune, con l’unico obiettivo di dare voce al nostro movimento che vuole tornare il prima possibile a dare colore alle nostre palestre.
INDIZIONE CAMPIONATI TERRITORIALI 2020-2021
Pubblichiamo l'indizione dei Campionati Territoriali 2020-2021 anche se, al momento, la Commissione Gare Regionale non ha ancora completato il lavoro inerente alla modifica dei vari Campionati Under Crer.

Le modalità organizzative appena rese disponibili saranno comunicate successivamente con un aggiornamento dell'Indizione.

Ricordiamo che, considerata la situazione di incertezza causata dall’andamento dell’epidemia di COVID-19, il Comitato Territoriale di Piacenza si riserva il diritto di apportare successive modifiche, anche durante lo svolgimento dei campionati stessi, in conformità ai provvedimenti che potrebbero essere emanati dalle competenti autorità.

Eventuali chiarimenti sono da richiedere via email a: gare@fipavpiacenza.com

 Indizione Campionati Territoriali 2020-2021 - agg. al 07-08-2020
ASSEGNAZIONE STRAORDINARIA CONTRIBUTI SOCIETA' SPORTIVE ANNO 2020
Ricordiamo che il CONI – Emilia-Romagna ha stanziato una assegnazione straordinaria di € 196.000, per contributi a favore delle Società Sportive in occasione di questa emergenza COVID 19.
Le domande che vengono presentate devono essere vagliate dai Comitati Regionali delle Federazioni Sportive che devono trasmettere al CONI CR Emilia-Romagna entro il 15 luglio le richieste pervenute con il proprio parere.
Pertanto per quanto riguarda le Società FIPAV della nostra regione queste sono le modalità di presentazione delle domande nella forma prevista dal CONI vedi regolamento e scheda (da riportare su carta intestata della Società) allegati:
 
Le ASD e SSD appartenenti al Comitato Regionale Emilia-Romagna della FIPAV dovranno presentare le domande, redatte come richiesto dalla normativa di cui sopraentro e non oltre le ore 12 di mercoledì 8 luglio 2020, a FIPAV CRER inviandola per e-mail a: segreteria@fipavcrer.it
 
Per eventuali richieste di chiarimento potete far riferimento ai Comitati Territoriali FIPAV competenti o allo scrivente FIPAV CRER.
Per quanto riguarda FIPAV CRER, stante problematiche con il numero fisso del Comitato, invitiamo le Società ad utilizzare  a questo numero telefonico ore ufficio : 331 6333214

 RegolamentoContributi Coni-Covid


 Scheda domanda CONI

 
ASSEGNAZIONE STRAORDINARIA CONTRIBUTI SOCIETA' SPORTIVE ANNO 2020
In riferimento al decreto dell’Ufficio per lo Sport presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri relativo a “Contributi a fondo perduto in favore delle società e associazioni sportive dilettantistiche”, che alleghiamo alla presente, visti i criteri per l’accesso, per le società che vorranno far domanda nella seconda finestra - che partirà dalle ore 12:00 del 22 giugno 2020 fino alle ore 20:00 del giorno 28 giugno 2020 – oltre all’autodichiarazione su:
 
  1. Non essere titolari di un contratto di locazione e non aver partecipato alla prima sessione di presentazione delle domande relative alla presente disposizione.
  2. Essere affiliate a un organismo sportivo riconosciuto dal CONI (Federazione Sportiva Nazionale, Disciplina Sportiva Associata, Ente di Promozione Sportiva).
  3. Svolgere un’attività sportiva riconosciuta dal CONI o dal CIP.
  4. Essere regolarmente iscritta nel registro del Coni e/o nel registro parallelo del CIP alla data del 23 febbraio 2020.
  5. Essere in regola con le autorizzazioni amministrative e sanitarie richieste dal comune di appartenenza per lo svolgimento delle attività sportive dichiarate.
  6. Possedere alla data del 23 febbraio 2020 un numero di tesserati (distinguendo tra soggetti normodotati e diversamente abili) pari ad almeno a n. 50 (cinquanta).
  7. Avere almeno 1 (uno) istruttore in possesso di laurea in scienze motorie o di diploma ISEF o, in alternativa, in possesso della qualifica di tecnico/istruttore rilasciata dal CONI e/o dal CIP o dagli organismi affilianti riconosciuti dal CONI e/o dal CIP a cui aderisce la ASD/SSD.
  8. Non aver ricevuto contributi di qualsiasi tipo finalizzati al superamento dell’emergenza derivante dall’epidemia COVID-19 dagli organismi cui è affiliata (FSN, DSA, EPS);
  9. Non aver ottenuto l’attribuzione di altro contributo da Enti Pubblici (Regioni, Provincie, Comuni), associazioni, fondazioni o altri organismi;
è richiesto di allegare:
 
DICHIARAZIONE ORGANISMO O ORGANISMI AFFILIANTI CIRCA L’ATTIVITÀ SPORTIVA, DIDATTICA E FORMATIVA SVOLTA DALLA ASD/SSD E IL NUMERO DI TESSERATI SVOLGENTI TALI ATTIVITÀ  - riferita alla stagione 2018/2019 e 2019/2020 per la parte che è stata svolta.
 
Tale certificazione potrà essere effettuata a cura dei Comitati Periferici, redatta su carta intestata del Comitato e firmata dal Presidente del Comitato.

 Modello attestazione attività

 Decreto ufficio sport criteri per fondo perduto asd


 Criteri per l'accesso ai finanziamenti

 
CONCLUSA L'ATTIVITÀ SPORTIVA PER LA STAGIONE 2019-2020
La Federazione Italiana Pallavolo, dopo un’attenta e approfondita riflessione sulla perdurante situazione emergenziale legata alla pandemia di COVID-19 (coronavirus), che sta interessando il territorio italiano e gli stati di tutto il mondo, ha decretato la conclusione definitiva di tutti i campionati pallavolistici di ogni serie e categoria.

La FIPAV ritiene pertanto conclusi senza assegnazione degli scudetti, delle promozioni e delle retrocessioni tutti i campionati nazionali, regionali e territoriali. 

 Vai al comunicato ufficiale 
DECRETO DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI SU EMERGENZA CORONAVIRUS
 
[ROMA 01-03-2020] DECRETO DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Pubblichiamo il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri in merito all'emergenza Coronavirus.

 DPCM del 01-03-2020

 

PRECISAZIONE SU ARTICOLO DI LIBERTA'
In riferimento all’articolo apparso a pagina 56 del quotidiano "Libertà" di domenica 9 giugno 2019, per puro rispetto della verità e delle realtà impegnate nella conduzione dell’ex ostello, il Comitato Territoriale FIPAV di Piacenza desidera sottolineare che l’affermazione: "...grazie alla continua collaborazione tra comune di Ferriere, Coni Piacenza e Federvolley provinciale" è inesatta.

Il Comitato Territoriale FIPAV di Piacenza ha gestito direttamente tale struttura, a seguito di convenzione stipulata con il Comune di Ferriere, dal 2015 e conclusa a gennaio 2017, allorché il Comune stesso ha affidato la gestione direttamente alla locale Cooperativa Ferriere Sport Camp.
NORMATIVA SUL RICONOSCIMENTO DEI PARTECIPANTI ALLE GARE
Segnaliamo la normativa relativa al riconoscimento dei partecipanti alle gare (punto 1.16 NORMATIVE FEDERALI PER LA STAGIONE 2018-19).


• I documenti di identità possono essere anche con validità scaduta, purché muniti di una foto recente, tale comunque da permettere chiaramente il riconoscimento della persona. Per persone di nazionalità estera devono essere accettati i documenti di identità con scrittura straniera con carattere di tipo latino.
• Sono valide anche le copie dei documenti di identità conformi all’originale vidimate da enti pubblici (questura, comune, ecc.) che non dovranno essere ritirate dagli arbitri.
• In aderenza alle disposizioni vigenti sui documenti di identità personali, l’identità può essere accertata con una autocertificazione in carta semplice, sulla quale dovrà essere apposta una fotografia dell’atleta e dovranno essere specificati nome, cognome, data e luogo di nascita. L’atleta, o il genitore per gli atleti minorenni, dovrà firmare la fotografia ed attestare la rispondenza della foto stessa con l’intestatario del certificato. In alternativa l’autocertificazione potrà essere dichiarata in calce ad una fotocopia di un documento di identità rilasciato dalle autorità competenti. L’autocertificazione viene ritirata dall’arbitro e inviata unitamente agli atti della gara, al Giudice Sportivo Nazionale.
• È permesso il riconoscimento diretto da parte di uno degli arbitri. In questo caso l’arbitro riporterà una propria dichiarazione scritta sul retro del referto o sul retro del relativo elenco ufficiale della squadra.
• Quanto previsto per il riconoscimento degli atleti è valido anche per altri partecipanti alle gare (allenatori, dirigenti, medici e fisioterapisti).
• In caso di frode accertata, il colpevole sarà denunciato alle Autorità competenti ed agli organi giurisdizionali federali.
ARBITRI ASSOCIATI: PRECISAZIONI
Gli Arbitri Associati sono Ufficiali di gara ai sensi dell'art. 35 del Regolamento Struttura Tecnica in vigore dal 22.7.2017, sicché nell'espletamento delle loro funzioni devono essere considerati alla stregua degli Arbitri FIPAV.

Gli Arbitri Associati sono tenuti ad inviare unicamente al Giudice Unico Territoriale il rapporto di gara, recante la descrizione oggettiva dei fatti avvenuti, senza interpretazioni personali o commenti, astenendosi sempre dal trasmettere ad altri dirigenti o tesserati comunicazioni di qualunque genere, in qualsiasi forma, in merito alla gara arbitrata e a tematiche connesse.

I dirigenti, tesserati, atleti e sostenitori di tutte le Società e Associazioni sportive affiliate hanno l'obbligo di rispettare l'operato degli Arbitri Associati, al pari di quello degli Arbitri FIPAV, con la consapevolezza che i medesimi hanno il potere/dovere di sanzionare e segnalare ogni condotta scorretta verificatasi durante la gara o al termine della stessa".

 

FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO - Comitato Territoriale di Piacenza 
Via Calciati 14 - 29122 Piacenza - P.IVA 01382321006 - C.F: 05268880589
Fax: 0523/1880178 - Email: comitato@fipavpiacenza.com
Copyright 2017-2018 - Tutti i diritti riservati. - Privacy & Cookie