SCADENZE PER LE SOCIETA'
LINK UTILI
Tesseramento Online Guida pratica Portale FIPAV Registro Nazionale CONI delle A.S.D. Fipav CRER Accesso Area Riservata Certificazione di idoneità alla pratica sportiva agonistica Sportello fiscale Serie B FIPAV OnLine Serie A Femminile Serie A Maschile
SOSTENIAMO PROGETTO VITA
COMUNICATO
Il Comitato Territoriale Fipav di Piacenza comunica che la struttura del Ferriere Sport Camp non rientra più nelle proprie disponibilità di gestione.
Per qualsiasi richiesta invitiamo a contattare il numero 348 3924627.

Home Page

INDIZIONE CORSO 1° GRADO 2019-2020
Il C.T. di Piacenza organizza il Corso di istruzione per acquisire la qualifica di Allenatore di 1° Grado. 
Il corso è strutturato su 31 lezioni da 2 ore per un totale di 62 ore di formazione distribuite in un arco di tempo minimo di 3 mesi, più 4 ore di esame (scritto, pratico ed orale)

La partecipazione ha un costo di € 350 da versare interamente prima della 1° lezione, con bonifico bancario su IBAN IT54J0832412600000000460097 intestato a Federazione Italiana Pallavolo - Comitato Provinciale di Piacenza, con causale: Iscrizione Corso Allenatore di 1° Grado.
 
Possono partecipare tutti coloro che abbiano già il grado di Allievo Allenatore 1° livello giovanile. E' necessario presentare un certificato medico di sana e robusta costituzione.
 
La frequenza alle lezioni è obbligatoria, sono comunque consentite assenze per 3 moduli di lezione per un totale di 6 ore.
 
Il corso si terrà solo ed esclusivamente al raggiungimento del numero minimo di 10 iscritti, pertanto in allegato c'è il modulo di iscrizione, da far pervenire via mail ad allenatori@fipavpiacenza.com o via fax al numero 0523-1880365, senza versare, per ora, nessun contributo per l'iscrizione. 
 
Il termine massimo per l'iscrizione è il 17 Novembre 2019.
 
Con successivo avviso ed al raggiungimento del numero minimo di iscritti, verranno rese note le date delle lezioni, che si terranno di Sabato e Domenica, presso la sede FIPAV per le lezioni teoriche e presso la palestra “ex Vigili del Fuoco” in Viale Dante a Piacenza, per le lezioni tecnico-pratiche. 


 SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE AL CORSO 1° GRADO
INDIZIONE CORSO ALLIEVO ALLENATORE 2019-2020
Il C.T. organizza il Corso di istruzione per acquisire la qualifica di Allievo Allenatore. 
Il corso è strutturato su 23 lezioni da 2 ore per un totale di 46 ore di formazione distribuite in un arco di tempo minimo di 3 mesi, più 6 ore di esame (scritto, pratico ed orale)

Il costo di partecipazione è di € 300 da versare, con Bonifico Bancario su IBAN IT54J0832412600000000460097 intestato a Federazione Italiana Pallavolo - Comitato Provinciale di Piacenza, con causale Iscrizione Corso Allievo Allenatore.

Possono partecipare tutti coloro che abbiano già compiuto il 18° anno di età. E' richiesta la presentazione di un certificato medico di sana e robusta costituzione.

La frequenza alle lezioni è obbligatoria, sono comunque consentite assenze per 3 moduli di lezione per un totale di 6 ore.

Il corso si terrà solo ed esclusivamente al raggiungimento del numero minimo di 10 iscritti, pertanto in allegato c'è il modulo di iscrizione, da far pervenire via mail o fax, ai recapiti sotto elencati, senza versare, per ora, nessun contributo per l'iscrizione. 

 
Il termine massimo per l'iscrizione è il 17 Novembre 2019.

Con successivo avviso ed al raggiungimento del numero minimo di iscritti, verranno rese note le date delle lezioni, che si terranno prevalentemente di Sabato o Domenica (possibili recuperi anche il Mercoledì sera), presso la sede FIPAV per le lezioni teoriche e presso la palestra VVF in Viale Dante a Piacenza per le lezioni tecnico-pratiche.

 SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE AL CORSO ALLIEVO ALLENATORE
INDIZIONE CORSO SMART COACH 2019-2020
Il CT Piacenza nell'ambito del progetto Volley S3, organizza un corso di formazione per la figura di SMART COACH, che ha l’importante compito di trasmettere un nuovo modo di intraprendere il percorso formativo per arrivare a giocare a pallavolo attraverso il GIOCO e il DIVERTIMENTO.

Lo SMART COACH deve essere innanzitutto un ANIMATORE e un MOTIVATORE capace di coinvolgere tutti i giocatori, farli divertire e appassionare, stimolando il senso di appartenenza al gruppo/squadra e la voglia di apprendere.

Alla figura dello SMART COACH si associa anche l’importante ruolo di EDUCATORE, che accompagna il bambino nel suo percorso di crescita emotiva, fisica e socio–relazionale; inoltre egli deve essere un FACILITATORE, creando le condizioni perché il bambino/ragazzo sia protagonista, in autonomia nel gioco.

Lo SMART COACH ha inoltre il compito di stimolare e arricchire il patrimonio coordinativo-motorio di ciascun giocatore, avvalendosi, qualora ne fosse in possesso, delle proprie competenze specifiche in ambito sportivo, motorio e pallavolistico.


DESTINATARI:
Tutti gli operatori sportivi. Gli operatori del settore Volley S3 (ex settore minivolley) anche e soprattutto quelli che non possiedono qualifica FIPAV. Gli Allievi Allenatori, gli Allenatori di Primo, Secondo e Terzo Grado. I docenti di Educazione Fisica. ? I docenti della Scuola Primaria e/o secondaria interessati. 

OBIETTIVI:
Fornire strumenti metodologici adatti alla fascia d’età. Fissare alcuni punti imprescindibili relativi ai contenuti della proposta. Definire alcune linee guida didattico relazionali sulla conduzione e la gestione del gruppo/squadra. Accompagnare i futuri Smart Coach in un percorso d’acquisizione di competenze rivolte all’insegnamento del Volley S3, partendo dallo Spikeball per arrivare al gioco più evoluto dell’Under12.

Il Direttore Didattico nominato dal Comitato Regionale Emilia Romagna, Docente Federale abilitato allo SMART COACH sarà Tarasconi Osvaldo. 

PROGRAMMA:
Il corso nazionale è strutturato in 6 moduli da 2 ore l’uno. Al termine dell’ultimo incontro ci sarà una valutazione con un test di verifica, 30 domande a risposta multipla in 30 minuti. La frequenza alle lezioni è obbligatoria: non è prevista la possibilità di alcuna assenza durante tutto lo svolgimento del corso.
Il corso per essere attivato dovrà prevedere un minimo di 15 iscritti. 

PERIODO E LUOGO DI SVOLGIMENTO:
Parte teorica presso la sede Fipav a Piacenza in Via Calciati 14. 
Parte pratica presso il Centro Federale Fipav a Piacenza viale Dante 111.
I giorni di lezione saranno prevalentemente di Domenica, in base alla disponibilità del docente designato.

In allegato c'è il modulo di iscrizione che deve essere restituito compilato entro il 10 NOVEMBRE 2019, con allegato copia del bonifico sul C/C Fipav Piacenza.

 SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE AL CORSO SMART COACH
SELEZIONE REGIONALE MASCHILE
Si informa che i tecnici selezionatori del gruppo maschile del Comitato Regionale hanno organizzato, presso la Palestra Del Chicca - Via Pintor 7 - Parma, il primo raduno annuale.
Gli atleti convocati sono divisi in due gruppi: il primo dalle 9:30 alle 11:30 (nati nel 2005/2006) e il secondo gruppo dalle 11.00 all 13.00 (nati nel 2004).

  Scarica la convocazione
INDIZIONE CORSO PER L’ABILITAZIONE ALLA FUNZIONE DI SEGNAPUNTI ASSOCIATO
Il Comitato Territoriale FIPAV di Piacenza, in collaborazione con il Responsabile Territoriale U.G., organizza il CORSO DI ABILITAZIONE ALLA FUNZIONE DI SEGNAPUNTI ASSOCIATO 2019/2020.

Il corso si svolgerà presso la Sede del Comitato Territoriale di Piacenza in Via Calciati 14, Piacenza con il seguente calendario:

1^ Lezione: Martedì 8 ottobre - Ore 20.30,
2^ Lezione: Giovedì 10 ottobre - Ore 20.30,
3^ Lezione: Martedì, 15 ottobre - Ore 20.30.

Per iscriversi al corso occorre inviare il modulo d’iscrizione allegato, compilato in ognuna delle sue parti, all’email: fap@fipavpiacenza.com ENTRO LUNEDI' 7/10.
(eventuali richieste successive non verranno prese in considerazione)

IL MODULO D’ISCRIZIONE VA CONSEGNATO IN ORIGINALE ALLA PRIMA LEZIONE.

 Scarica la domanda di ammissione al corso segnapunti 2019-20

 

INDIZIONE CORSI AGGIORNAMENTO/ADEGUAMENTO 29/9 - 6/10
Il C.T. Piacenza indice i seguenti corsi di aggiornamento/adeguamento rivolti ad Allievi Allenatori ed Allenatori di 1° livello giovanile, sia 1° grado che 2° grado


DOMENICA 29 SETTEMBRE 2019 dalle ore 9:00 alle 13:00
2 moduli di aggiornamento giovanile per Allievi Allenatori che valgono come recupero per la stagione scorsa con argomento: L'ESERCIZIO DI SINTESI e PERCORSO DIDATTICO DELLE TECNICHE DI RICEZIONE (i 2 moduli devono essere fatti da tutti gli Allievi Allenatori che non hanno partecipato al corso dello scorso 16 Giugno).
Mentre nel pomeriggio, dalle 14:30 alle 18:30 i 2 moduli validi per la stagione corrente con argomento: DINAMICHE D'ATTACCO: MOVIMENTI DI TRANSIZIONE DALLA RICEZIONE ALL'ATTACCO, DALLA DIFESA ALL'ATTACCO E DAL MURO ALL'ATTACCO e SVILUPPO DELLE TECNICHE E TATTICHE DEL SERVIZIO. Entrambi i corsi li svolgerà Maffi Paolo ed avranno un costo di € 40 a modulo come da Guida Pratica, e si svolgeranno nel salone del CONI Provinciale sito in Via Calciati 14 a Piacenza.
Sarà possibile iscriversi direttamente al mattino (o pomeriggio) pagando in loco la somma al momento della registrazione.

DOMENICA 6 OTTOBRE 2019 dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 18:30
Un corso per l'acquisizione del 2° livello giovanile (ricordo che è OBBLIGATORIO da fare entro il 30 Giugno 2020, causa la probabile perdita dell'abilitazione), rivolto agli Allenatori di 1° grado - 1° livello giovanile e 2° Grado - 1° Livello Giovanile, che si svolgerà nel salone del CONI Provinciale sito in Via Calciati 14 a Piacenza, con docente Grandi Marzia ed avrà il costo di € 150 come scritto in Guida Pratica. Così facendo chi vuole partecipare al corso per l'acquisizione del 3° livello Giovanile indetto dal CRER, del 13 Ottobre lo potrà fare.
Per il pagamento del corso di 2° livello giovanile è necessario eseguire un bonifico sul Conto Corrente intestato a Federazione Italiana Pallavolo Piacenza con IBAN IT54J0832412600000000460097 con causale: Iscrizione Corso 2° Livello Giovanile ed inviare copia dell'avvenuto pagamento alla email: allenatori@fipavpiacenza.com


SCARICA LE NUOVE NORME DI TESSERAMENTO ALLENATORI 2019-2020

 
INDIZIONE CAMPIONATI TERRITORIALI 2019/2020
Si comunica che è disponibile la circolare di indizione dei campionati territoriali  2019/2020.

La documentazione è scaricabile dalla sezione "CAMPIONATI-INDIZIONI" del nostro sito.

 Scarica l'Indizione dei Campionati Territoriali 2019/2020
 
LE PRINCIPALI NORME DELLA STAGIONE SPORTIVA 2019/2020
In attesa della pubblicazione completa della Guida Pratica 2019-20, Federvolley ha pubblicato i documenti relativi alle Principali Norme della Stagione Sportiva 2019/20, ai Contributi e Tasse Federali della stagione 2019/20 e alle Norme Tesseramento Allenatori 2019/20, deliberate dal Consiglio Federale del 28/5/19 e che sono già pubblicate sulla Guida Pratica on line rispettivamente nella Sezione Campionati e Tecnici.

Le principali norme della stagione 2019-2020



Contributi e Tasse Federali 2019-2020


Schede Tesseramento allenatori 2019-2020
PRECISAZIONE SU ARTICOLO DI
In riferimento all’articolo apparso a pagina 56 del quotidiano "Libertà" di domenica 9 giugno 2019, per puro rispetto della verità e delle realtà impegnate nella conduzione dell’ex ostello, il Comitato Territoriale FIPAV di Piacenza desidera sottolineare che l’affermazione: "...grazie alla continua collaborazione tra comune di Ferriere, Coni Piacenza e Federvolley provinciale" è inesatta.

Il Comitato Territoriale FIPAV di Piacenza ha gestito direttamente tale struttura, a seguito di convenzione stipulata con il Comune di Ferriere, dal 2015 e conclusa a gennaio 2017, allorché il Comune stesso ha affidato la gestione direttamente alla locale Cooperativa Ferriere Sport Camp.
INDIZIONI DEL CIRCUITI REGIONALI BEACH VOLLEY UNDER 16 E UNDER 19
Il Comitato Regionale Fipav Emilia Romagna ha pubblicato le indizioni dei circuiti regionali Beach Volley Under 16 e Under 19.

Il calendario delle tappe è in corso di definizione con i vari organizzatori interessati.



 Scarica l'indizione del circuito regionale Beach Volley Under 16 2019

 Scarica l'indizione del circuito regionale Beach Volley Under 19 2019
NORMATIVA SUL RICONOSCIMENTO DEI PARTECIPANTI ALLE GARE
Segnaliamo la normativa relativa al riconoscimento dei partecipanti alle gare (punto 1.16 NORMATIVE FEDERALI PER LA STAGIONE 2018-19).


• I documenti di identità possono essere anche con validità scaduta, purché muniti di una foto recente, tale comunque da permettere chiaramente il riconoscimento della persona. Per persone di nazionalità estera devono essere accettati i documenti di identità con scrittura straniera con carattere di tipo latino.
• Sono valide anche le copie dei documenti di identità conformi all’originale vidimate da enti pubblici (questura, comune, ecc.) che non dovranno essere ritirate dagli arbitri.
• In aderenza alle disposizioni vigenti sui documenti di identità personali, l’identità può essere accertata con una autocertificazione in carta semplice, sulla quale dovrà essere apposta una fotografia dell’atleta e dovranno essere specificati nome, cognome, data e luogo di nascita. L’atleta, o il genitore per gli atleti minorenni, dovrà firmare la fotografia ed attestare la rispondenza della foto stessa con l’intestatario del certificato. In alternativa l’autocertificazione potrà essere dichiarata in calce ad una fotocopia di un documento di identità rilasciato dalle autorità competenti. L’autocertificazione viene ritirata dall’arbitro e inviata unitamente agli atti della gara, al Giudice Sportivo Nazionale.
• È permesso il riconoscimento diretto da parte di uno degli arbitri. In questo caso l’arbitro riporterà una propria dichiarazione scritta sul retro del referto o sul retro del relativo elenco ufficiale della squadra.
• Quanto previsto per il riconoscimento degli atleti è valido anche per altri partecipanti alle gare (allenatori, dirigenti, medici e fisioterapisti).
• In caso di frode accertata, il colpevole sarà denunciato alle Autorità competenti ed agli organi giurisdizionali federali.
ARBITRI ASSOCIATI: PRECISAZIONI
Gli Arbitri Associati sono Ufficiali di gara ai sensi dell'art. 35 del Regolamento Struttura Tecnica in vigore dal 22.7.2017, sicché nell'espletamento delle loro funzioni devono essere considerati alla stregua degli Arbitri FIPAV.

Gli Arbitri Associati sono tenuti ad inviare unicamente al Giudice Unico Territoriale il rapporto di gara, recante la descrizione oggettiva dei fatti avvenuti, senza interpretazioni personali o commenti, astenendosi sempre dal trasmettere ad altri dirigenti o tesserati comunicazioni di qualunque genere, in qualsiasi forma, in merito alla gara arbitrata e a tematiche connesse.

I dirigenti, tesserati, atleti e sostenitori di tutte le Società e Associazioni sportive affiliate hanno l'obbligo di rispettare l'operato degli Arbitri Associati, al pari di quello degli Arbitri FIPAV, con la consapevolezza che i medesimi hanno il potere/dovere di sanzionare e segnalare ogni condotta scorretta verificatasi durante la gara o al termine della stessa".

 

FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO - Comitato Territoriale di Piacenza 
Via Calciati 14 - 29122 Piacenza - P.IVA 01382321006 - C.F: 05268880589
Fax: 0523/1880178 - Email: comitato@fipavpiacenza.com
Copyright 2017-2018 - Tutti i diritti riservati. - Privacy & Cookie